Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Arctostaphylos alpinus

Gen. Arctostaphylos

Fam. Ericaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. striscianti sul suolo o roccia. Fg. con picciuolo di 5-10 mm e lamina obovato-spatolata (10-15 X 15-30 mm), opaca e reticolata di sopra, senza ghiandole; margine dentellato, con dense ciglia nella metà basale; colore verde chiaro, alla fine d'agosto generami, arrossato. Fi. a 3-6 in racemi brevi; calice 1 mm; corolla bianco-verdastra o ± soffusa di roseo 4.5-6.5 mm; stami 10, inclusi; bacca sferica (6-9 mm) dapprima verde, poi arrossata, a maturità blu-nera, lucida.

Circum.-Artico-Alp.
Alpi, dalle Cam. alle Mariti.: C.

Note - Segnalata nell'App. Centr. (Sibillini al Sasso Borghese) da Bertoloni sulla fede di Ottaviani, ma non ritrovata successivam. e con ogni probabilità da eliminare.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 2646

Autore : (L.) Sprengel

Sinonimi : (= Arbutus alpina L.; Arctous alp. Niedenzu)

Nome Italiano : Corbezzolo alpino

Codifica numerica : 6212002

Forma biologica : Ch suffr

Altezza : 2-6 dm.

Tipo di vegetazione : Creste ventose, pascoli, cespuglieti subalpini.

Privacy