Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Andromeda polifolia

Fam. Ericaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. legnosi incurvato-ascendenti con corteccia rosso-brunastra. Fg. lineari-lanceolate 2-4 X 15-35 mm, acute, con bordo revoluto, verde-scure di sopra e grigiastre di sotto. Fi. penduli in brevi racemi api-cali; peduncoli 1 cm; calice 1.5 mm; corolla rossastra 5 mm; stami 10, inclusi.

Circumbor.
Alpi Or., dal Cadore alla Valtellina: RR.

Nota - Sp. interpretabile come relitto glaciale, da noi ridotta a poche torbiere isolate e — in conseguenza di bonifiche e drenaggi — minacciata d'estinzione. Quasi tutte le stazioni note sono nella prov. di Bolzano in V. Anterselva (Antholz), V. Sesto (fino alle pendici del Quaterna al P. Monte Croce di Comelico, in Cadore), V. Casies (Gsies), Monguelfo-Welsberg, V. Ega a Deutschnoven e forse sull'Alpe di Siusi, V. Senales (Schnals all'Alpe Penaid); Sp. Andromeda polifolia è nota ancora per la V. Travignolo pr. Paneveggio, V. Sole pr. Male ed al Tonale, V. Genova, Giudicane (Pisgana), V. Camonica e Bormiese al Paluaccio d'Oga.

Diffusione:

Italia Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 2647

Autore : Linneo

Nome Italiano : Andromeda

Codifica numerica : 6199001

Forma biologica : Ch suffr

Altezza : 1-4 dm

Tipo di vegetazione : Torbiere acide a sfagni, paludi.

Privacy