Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Dianthus sternbergii

Gen. Dianthus

Fam. Caryophyllaceae

Div. coripetale superovarie a fg. opposte

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Fg. basali (2 X 20-25 mm) glabre, denticolate sul margine le cauline fino a 3 X 30 mm, patenti o riflesse, rigide. Scapi 1(2)flori; brattee esterne lineari-lesiniformi (2-2.5 X 11-16 mm), le interne di 6-9 mm; calice di 18 mm con denti ineguali lunghi ⅕ del tubo; petali cuneati con unghia bianca di 12-14 mm e lembo roseo, alla fauce con macchia porporina, sul bordo con lacinie di 2-4 mm.

Sternberg G. M. (1761-1838) botanico boemo.
1 Verde; squame lunghe fino ad oltre metà del calice; petali con lembo lungo 15-25 mm. -App. Abr. alla Majella, Gr. Sasso e M. della Laga, forse anche in Irpinia. - Endem. Sp. Dianthus sternbergii subsp. sternbergii
1 Glauca; squame lunghe fino a metà del calice; petali con lembo di 8-12 X 12-18 mm. - Alpi Or.; A. Giulie, Comiche, Cadore, Dolomiti, Sette Comuni, M. Baldo, Bondone, Dolom. di Brenta e fino alla V. di Ledro e sponda bresc. del Garda (Limone); M. Generoso. Endem. E-Alp. Sp. Dianthus sternbergii subsp. marsicus

Diffusione:

Italia Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Abruzzo

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 664

Autore : Sieber

Nome Italiano : Garofano di Sternberg

Codifica numerica : 2502122

Forma biologica : H caesp

Altezza : 10-22 cm

Tipo di vegetazione : Pendii franosi con ghiaia fine (calc).

Privacy