Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Gp. Dianthus balbisii

Gen. Dianthus

Fam. Caryophyllaceae

Div. coripetale superovarie a fg. opposte

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Assieme a Sp. Dianthus carthusianorum, che è più nettam. differenziato, rappresentano le specie con fi. riuniti in denso fascetto apicalc. Si tratta di piante poco frequenti, che mostrano tendenza a segregare stirpi locali, e la cui sistemazione va considerata ancora provvisoria. Nella Flora Europaea queste specie sono riunite sotto il binomio «D. ferrugineus», che in senso stretto (cfr. Lacaita, cit.) va limitato a Sp. Dianthus ferrugineus: questo ha procurato una notevole confusione anche dal punto di vista nomenclaturale.
1 Petali con lembo roseo, porporino o violaceo
  2 Fg. larghe 2-5 (10) mm
   3 Fg. larghe 2-3 mm Sp. Dianthus balbisii
   3 Fg. larghe 3-5 mm, talora più Sp. Dianthus balbisii
  2 Fg. larghe 1.5-2.5 mm, generalm. convolute Sp. Dianthus vulturius
1 Petali con lembo giallastro Sp. Dianthus ferrugineus
Cerca su Wikipedia Acta plantorum Dryades

Immagini dal web

Privacy