Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Dianthus rupicola

Gen. Dianthus

Fam. Caryophyllaceae

Div. coripetale superovarie a fg. opposte

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. legnosi, ramificati, portanti all'apice un denso manicotto di fg. lineari-subspatolate (2-3 X 40-50 mm), acute; fg. cauline distanziate, brevi. Fi. in fascetto apicale; squame 12 (16) ricoprenti ⅓ del calice, questo fusiforme (4 X 22 mm) con denti di 5 mm; petali (1.5 cm) rosso-porporini, spatolati, con lembo dentellato di 10-15 mm.

Subendem.

It. Merid. al C. Palinuro, Maratea, Otranto e S. Emiliano, Scilla e pr. Catanzaro: R; Sic. e picc. Is. (Dino, Eolie, Egadi, Lampedusa): C. In una var. poco diversa anche in Tunisia al C. Bon ed Is. Zembra e forse nelle Baleari.

Bibl.: Francini e Messeri, Webbia 11: 703-708 (1956); areale a pag. 197.

Diffusione:

Italia Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 647

Autore : Biv.

Sinonimi : (= D. bisignani Ten.)

Diffusione : ● Specie endemica

Nome Italiano : Garofano rupicolo

Codifica numerica : 2502097

Forma biologica : Ch suffr

Altezza : 2-4 dm

Tipo di vegetazione : Rupi calc., muri

Privacy