Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Silene noctiflora

Gen. Silene

Fam. Caryophyllaceae

Div. coripetale superovarie a fg. opposte

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretti, per lo più semplici, pubescenti e vischiosi. Fg. inf. obovato-spatolate, le sup. ovate o lanceolate, sessili. Fi. ermafr., aprentisi solo di notte, profumati, subsessili all'asc. delle fg. sup.; calice cilindrico (2-3 cm) diviso su ⅓ in denti lineari; petali rosei di sopra, giallastri sotto; capsula ovoide (15 mm), deiscente con 6 denti revoluti; carpoforo 2-3 mm.

Eurosib.
Sett.: R ed incostante.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna

Progressivo : 598

Autore : Linneo

Sinonimi : (= Melandryum noctiflorum Fries)

Nome Italiano : Silene aprentesi di notte

Codifica numerica : 2490104

Forma biologica : T scap

Ciclo riproduttivo : ☉ Annuale

Altezza : 1-4 dm.

Tipo di vegetazione : Campi, su suolo argilloso subacido.

Privacy