Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Silene

Sp. Spergularia segetalis

Gen. Spergularia

Fam. Caryophyllaceae

Div. coripetale superovarie a fg. opposte

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretto, glabro, con rami capillari. Fg. lineari (1-1.5 cm), aristate; stipole sfrangiate. Fi. su peduncoli lunghi 4-8 volte il calice, alla fine patenti o riflessi; sepali 1.5-2 mm, acuti; petali lunghi ⅔ dei sepali; stami 2-3; capsula trivalve, lunga circa quanto il calice.

Europ.

Tosc ed Umbria da Firenze al Trasimeno; Piem. ad Ivrea e Mondovì: R ed incostante.

Confus. - Simile a Sp. Minuartia hybrida  (Schreber) Schinz et Thell. o Sp. Minuartia viscosa (Vill.) Schischkin dalle quali si distingue per i peduncoli patenti o riflessi e per la presenza di stipole.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Toscana Umbria

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 553

Autore : (L.) Don

Sinonimi : (= Delia seg. Dumort.)

Nome Italiano : Spergularia delle messi

Codifica numerica : 2450009

Forma biologica : T scap

Altezza : 3-10 cm

Tipo di vegetazione : Campi di frumento (silice).

Privacy