Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Atriplex littoralis

Gen. Atriplex

Fam. Chenopodiaceae

Div. apetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretto, striato-angoloso, ramosissimo. Fg. con picciuolo di 8-15 mm e lamina lineare (3-4x25-45 mm), intere o oscuram. dentate. Inflor. ramosa con glomeruli (diam. 2 mm) densi formanti spighe cilindriche, bratteole triangolari, bianco-farinose.

Eurasiat.

Lit. friul e ven.: R; segnalato inoltre in Romagna, Lig., Tosc, Lazio, Camp., Basil., Sard. e Cors., spesso anche lontano dal mare, ma da verific.

¹ È dubbio se una di queste due var. corrisponda al tipo linneano, nel qual caso essa andrebbe nominata «var. littoralis».
1 Bratteole di 2-4 mm. Da noi il tipo più diffuso e forse esclusivo Sp. Atriplex littoralis var. microtheca
1 Bratteole maggiori (fino a 15, eccezionalm. anche 25 mm) - Da ricercare Sp. Atriplex littoralis var. macrotheca

Diffusione:

Italia Veneto Friuli-Venezia Giulia

Progressivo : 355

Autore : Linneo

Sinonimi : (= A. hast. subsp. littoralis Pons)

Nome Italiano : Atriplice litorale

Codifica numerica : 2229013

Forma biologica : T scap

Ciclo riproduttivo : ☉ Annuale

Altezza : 4-15 dm

Tipo di vegetazione : Ruderi e macerie in ambiente subsalso, (lit.).

Privacy