Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Salix hegetschweileri

Gen. Salix

Fam. Salicaceae

Div. apetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Fg. ellittiche o lanceolate (2-3.5 X 6-10 cm), acuminate, dentellate o subintere, le giovani pubescenti, in seguito glabre e verde-lucide sopra, grigio-verdastre sotto. Amenti di poco anteriori, i ♂ lunghi il doppio; stami con filamenti glabri; ov. con peduncolo lungo 2-3 volte la ghiandola.

Il gr. di S. phylicifolia L. sensu ampio è Eurosib.; la nostra sp.: Endem. alpica.

Alpi a Cortina ed in V. Pusteria; segnalata anche in V. Brembana, Grigne, Bormiese, C. Tic, V. Aosta a Fenestrelle e V. Suso: RR.

Specie scarsam. osservata (ma forse spesso sfuggita alle ricerche per la sua somiglianza con la Sp. Salix myrsinifolia). L'indicazione delle Langhe e Neive merita verifica. Sono indicati ibridi con Sp. Salix herbacea,Sp. Salix glaucosericea (BG, SO) e Sp. Salix myrsinifolia (BG, SO).

Hegetschweiler J. J. (1789-1839), naturalista svizzero.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 149

Autore : Heer

Sinonimi : (= S. phylicifolia Auct. Fl. Ital. p. max. parte non L.)

Nome Italiano : Salice di Hegetschweiler

Codifica numerica : 1873027

Forma biologica : NP

Altezza : 5-30 dm.

Tipo di vegetazione : Pendii umidi e cespuglieti subalpini.

Privacy