Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Salix serpyllifolia

Gen. Salix

Fam. Salicaceae

Div. apetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. legnosi striscianti con corteccia scura longitudinalm. striata, i giovani talora un po' annerenti, lucidi e vischiosi. Fg. subsessili o con picciuolo di 1-2 mm e lamina obovata (4-8x6-13 mm) generami, larga più di metà della lunghezza, rotondata o retusa in alto, con 3 nervi conniventi. Amenti lunghi 5-6 mm, i ♀ 2-7-flori; filamenti di 3 mm.

Orof. S-Europ.
Alpi, dalle Giulie alle Mariti. : C.

Si ibrida raram. con {144}. Forma e dimensioni delle fg. sono assai variabili.

Confus. - Molti AA. ritengono Sp. Salix retusa e Sp. Salix serpyllifolia varietà della stessa specie: in realtà i limiti fra le due sono poco evidenti però assai costanti. Oltre alle differenze nelle fg. ed amenti va ancora ricordato che S. serpyllifolia Scop. è esclusivo del calc. e vive in stazioni battute, spesso di rupe o cresta, mentre S. retusa L. compare solo sporadicam. su calc. per lo più in staz. lungam. innevate (vallette nivali, anfratti umidi e nevosi). In settembre-ottobre, quando le fg. sono in via di marcescenza, Sp. Salix serpyllifolia emette un forte odore di Valeriana, percettibile già per chi cammina presso un cespuglio di questa pianta: quest'odore manca in Sp. Salix retusa.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 145

Autore : Scop.

Nome Italiano : Salice con foglie di serpillo

Codifica numerica : 1873011

Forma biologica : Ch frut

Altezza : 1-2 dm

Tipo di vegetazione : Pascoli alpini, morene (calc).

Privacy