Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Gen. Salix

Fam. Salicaceae

Div. apetale

Cla. Dicotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Genere molto complicato per l'elevato numero di specie indigene, la scarsa evidenza dei caratteri differenziali ed i frequenti ibridi. Trattandosi di piante dioiche facciamo seguire alla chiave generale, che è fondata principalm. sui caratteri dei fi. ♀ , una chiave per gli esemplari ♂ ed una per gli esemplari sterili; quest'ultima però, data l'alta variabilità dei caratteri fogliari, ha un valore abbastanza limitato.
Per arrivare ad una identificazione abbastanza sicura c'è bisogno di fi. e fg. dello stesso individuo. Nelle specie che fioriscono prima dello sviluppo delle fg. è necessario contrassegnare l'individuo raccolto per non confonderlo con un altro individuo crescente vicino, che potrebbe appartenere ad altra specie.
Sperimentalm. sono stati ottenuti ibridi fra ibridi (cioè ibridi altamente complessi). Sicuramente tali ibridi complessi esistono anche in natura, ma probabilm. rari e di identificazione molto difficile (o del tutto impossibile).
I caratteri riguardanti la pelosità delle fg. si riferiscono, quando non sia altrimenti indicato, a fg. adulte, che hanno raggiunto la forma definitiva, osservate nel mezzo della stagione vegetativa.
Particolare cura va posta nello studio degli amenti ♀ : essi hanno dimensioni abbastanza variabili e portano gli ovari, che possono essere glabri o pubescenti, ma talora negli esemplari raccolti in epoca molto tarda, la pubescenza cade, e gli ovari appaiono glabri; gli ovari sono portati da peduncoli la cui lunghezza è spesso importante carattere differenziale; i peduncoli sono accompagnati alla base da una squama lunga 1-3 mm e da una ghiandola nettarifera assai più breve e difficilmente osservabile nel secco; all'apice dell'ovario, che è di forma clavata, si ha uno stilo di lunghezza variabile.

IBRIDI: Gli ibridi sono molto frequenti ed, in una raccolta sufficientemente completa, costituiscono spesso il 20-25% degli esemplari: essi possono venire studiati solo con ampio materiale di comparazione; tuttavia, durante l'uso delle chiavi analitiche, si tenga sempre presente la possibilità di avere a che fare con individui di origine ibrida, che presenteranno caratteri intermedi fra l'uno e l'altro parente. Al termine della diagnosi di ogni specie sono indicati gli ibridi più diffusi; la distribuzione di quelli noti per l'Italia è generalm. sintetizzata con le sigle delle province, nelle quali essi vennero osservati; si tenga presente che alcune province sono ben studiate sotto questo punto di vista (es. TN, BZ, BG, GO), altre pressoché sconosciute (es. VI, VC), ma ciò non significa che gli ibridi siano meno abbondanti in queste ultime. Alla fine del genere un quadro sinottico mostra le più frequenti combinazioni fra specie di Salix (alcune non osservate in Italia, ma che certo vi crescono); si tenga comunque presente che le combinazioni ibride fra specie indigene in Italia finora descritte sono oltre 200!
Chiave generale in base agli amenti ♀ , ma tenendo in considerazione tutti gli altri caratteri disponibili.
1 Squame ± dello stesso colore su tutta la lunghezza: verdastre, giallo-verdastre o brune; fi. con 1-2 ghiandole nettarifere
  2 Arbusti nani della zona alpina con rami appressati al suolo; infl. all'apice dei rami
   3 Ovario pubescente; fg. con picciuolo di 1-2 cm, glauche o bianco-pubescenti e con nerv. reticolate fortem. emergenti di sotto Sp. Salix reticulata
   3 Ovario glabro; fg. subsessili, di sotto verdi e senza nerv. c.s.
    4 Rami gracili (1-3 mm) lunghi 2-6 (15) cm, ciascuno portante 2-5 fg. subrotonde; rapporto larghezza-lunghezza = ⅘-⅚ Sp. Salix herbacea
    4 Rami più robusti lunghi 5-40 cm, con oo fg. ben più lunghe che larghe (rapporto largh./lungh. = ⅓-⅔)
     5 Fg. ± opache, oblanceolate; larg./lungh. = ⅓-½; amenti lunghi 1-2 cm, multiflori Sp. Salix retusa
     5 Fg. lucide, obovate: largh./lungh. ½-⅔; amenti lunghi 0.5 mm, 3-8 fiori Sp. Salix serpyllifolia
  2 Arbusti più elevati con rami eretti viventi dal piano alla zona subalpina o alberi con infl. laterali ai rami
   6 Albero con lunghi rami pendenti (Salice piangente) Sp. Salix babylonica
   6 Arbusti o alberi con rami eretti
    7 Fg. adulte grigio-cenerine, generalm. pubescenti almeno di sotto Sp. Salix alba
    7 Fg. adulte verdi almeno di sopra, glabre o raram. un po' pubescenti, ma mai grigio-cenerine di sotto; stami 2-8
     8 Fg. ovali o ellittiche, 2-3 volte più lunghe che larghe; 5 (4-8) stami; ovario con larghezza max. a ⅕ dalla base Sp. Salix pentandra
     8 Fg. lineari-lanceolate almeno 4 volte più lunghe che larghe; 2-3 stami; ovario con larghezza max. a ½-⅓ dalla base
      9 Squame persistenti; 3 stami; fi. ♀ con una ghiandola nettarifera Sp. Salix triandra
      9 Squame caduche; 2 stami; fi. ♀ con due ghiandole Sp. Salix fragilis
1 Squame di 2 colori, verdastre o brunastre alla base, ferruginee, brune o nerastre all'apice; fi. con una sola ghiandola
  10 Ovario pubescente o tomentoso
   11 Ovario sessile o con peduncolo lungo al max. quanto la ghiandola e assai più breve della squama
    12 Amenti compaiono prima delle fg.; alberelli o cespugli di 1-4 m; fg. lanceolate o lineari lunghe 8-25 cm
     13 Fg. adulte glabre, annerenti nel secco, le giovani talora sparsam. pubescenti; 2 stami saldati fra loro Gp. Salix purpurea
     13 Fg. adulte bianco-tomentose almeno di sotto, raram. solo pubescenti; 2 stami interam. liberi
      14 Legno di 2-4 anni liscio sotto la corteccia(Scortecciare un ramoscello di 3-6 mm di diam.: lontano dai nodi esso si presenterà a seconda dei casi, cilindrico e liscio in superficie, oppure con una serie di coste longitudinali rilevate, lunghe 1 o pochi cm.); fg. lunghe 10-15 cm, bianco-tomentose di sotto; ovario sessile o subsessile Sp. Salix viminalis
      14 Legno di 2-4 anni striato-costato; fg. lunghe fino a 25 cm, alla fine glabrescenti; ovario brevem. peduncolato Sp. Salix dasyclados
    12 Amenti contemporanei alle fg.; cespuglietti di 1-10 dm; fg. ovali a lanceolate lunghe 2-8 cm
     15 Fg. adulte glabre, raram. con peli sparsi, ma allora regolami, dentellate
      16 Fg. con margine intero
       17 Fg. al termine della stagione vegetativa e con la disseccazione per l'erbario di color nero; amenti generalm. arrossati Sp. Salix alpina
       17 Fg. seccate brune o ± verdi
        18 Fg. completam. glabre
         19 Fg. glauche, opache con apice ottuso; amenti lunghi 1-1.5 cm Sp. Salix caesia
         19 Fg. verdi, lucide, con apice generato, acuto; amenti lunghi 2-3.5 cm Gp. Salix waldsteiniana
        18 Fg. ± pubescenti o lanose almeno di sotto: cfr. più avanti (22-23)
      16 Fg. con margine dentellato
       20 Fg. annerenti con la disseccazione, da giovani sparsam. villose, in seguito glabrescenti; picciuolo 1-3 mm; stipole 4-8 mm Sp. Salix breviserrata
       20 Fg. non annerenti, sempre glabre; picciuolo di 3-7 mm; stipole assenti o lunghe 1-5 mm
        21 Fg. oblanceolate od obovate, con largh. max. verso l'apice, lunghe 2-6 cm; amenti ♂ di 2-3.5 cm Gp. Salix waldsteiniana
        21 Fg. lanceolate o ellittiche, con largh. max. alla metà o verso la base, lunghe 1-4 cm; amenti ♂ di 1.5-2.5 cm Sp. Salix foetida
     15 Fg. adulte tomentose almeno di sotto, intere o con pochi denti irregolari
      22 Fg. strettam. lanceolate, almeno 4 volte più lunghe che larghe Sp. Salix glaucosericea
      22 Fg. ellittiche, 2-3 volte più lunghe che larghe
       23 Fg. verdi e subglabre di sopra, bianco-tomentose di sotto, lunghe 3-9 cm Sp. Salix helvetica
       23 Fg. sulle due facce con lunghi peli lanosi, in seguito subglabre, lunghe 1-3 cm; amenti spesso arrossati Sp. Salix alpina
   11 Ovario portato da un peduncolo lungo 2-7 volte la ghiandola e 0.6-2 volte la squama
    24 Stilo molto allungato (⅓-½ dell'ovario) Sp. Salix hegetschweileri
    24 Stilo breve o subnullo
     25 Piccolo arbusto (2-5 dm) delle torbiere e dune, con f. sotterranei reptanti
      26 Fg. ovato-ellittiche largh./lungh. = ½-¼; amenti cilindrici Sp. Salix repens
      26 Fg. lanceolato-lineari, con largh./lungh. = ¼-⅒; amenti ovati Sp. Salix rosmarinifolia
     25 Grossi arbusti od alberi Gp. Salix caprea
  10 Ovario glabro
   27 Fg. lanceolato-lineari (1-2 X 10-12 cm), bianco-cotonose di sotto Sp. Salix eleagnos
   27 Fg. ovali a lanceolate, glabre o pubescenti, ma non bianco-cotonose
    28 Stipole grandi (1 cm), ovali-lanceolate, persistenti
     29 Fg. lanceolate (1.5-2.5x8-10 cm); rami bluastro-pruinosi; pianta spontanea Sp. Salix daphnoides
     29 Fg. ovato-ellittiche (5 X 15 cm); rami bruni; pianta colt. e nat Sp. Salix cordata
    28 Stipole ridotte e precocem. caduche o assenti (salvo in S. myrsinifolia)
     30 Legno di 2-4 anni striato-costato sotto la corteccia Sp. Salix pedicellata
     30 Legno di 2-4 anni liscio sotto la corteccia
      31 Fg. giovanili tomentoso-argentine di sotto, poi glabre con picciuolo di 1-3 cm; amenti 5 gracili, pauciflori, lunghi fino a 8 cm Sp. Salix crataegifolia
      31 Fg. giovanili glabre o sparsam. pubescenti, mai argentine, con picciuolo di 1 cm al max.; amenti ♀ non superanti 6 cm
       32 Fg. e rami annerenti nel secco
        33 Ovario portato da un peduncolo subeguale alla squama o maggiore di essa; fg. obovate, generalm. larghe ⅔ della lunghezza, di sotto scarsam. cerose, tranne all'apice, spesso stipolate Gp. Salix nigricans
        33 Ovario subsessile, alla base avvolto dalla squama; fg. oblan-ceolate le maggiori larghe ½ della lunghezza o meno, di sotto fortem. glaucocerose fino all'apice, senza stipole Sp. Salix glabra
       32 Fg. e rami non annerenti
        34 Ovario portato da un peduncolo subeguale alla squama o maggiore di essa; fg. obovate, generalm. larghe ⅔ della lunghezza, evidentem. dentellate, spesso stipolate Gp. Salix nigricans
        34 Ovario subsessile, alla base avvolto dalla squama; fg. ellittiche, larghe circa 112 della lunghezza, con margine intero o appena dentellato, senza stipole Sp. Salix hastata

Altre chiavi

Chiave per gli esemplari ♂
1 Stami 3-8
  2 Stami 3; amenti anteriori o contemporanei alle fg Sp. Salix triandra
  2 Stami 4-8; amenti posteriori alle fg Sp. Salix pentandra
1 Stami 2
  3 Stami saldati fra loro almeno alla base
   4 Filamenti interam. saldati fra loro Gp. Salix purpurea
   4 Filamenti saldati soltanto alla base o nella metà inf.
    5 Amenti anteriori alle fg., lunghi 3-4 cm
     6 Stami con filamenti glabri; ghiandola lunga ½ della squama; fg. ovato-ellittiche (5x15 cm) Sp. Salix cordata
     6 Stami con filamenti barbati alla base; ghiandola lunga ⅓-¼ della squama; fg. lanceolato-lineari, 1-2x 10-12 cm Sp. Salix eleagnos
    5 Amenti contemporanei alle fg., lunghi 1-1.5 cm (cfr. anche S. babylonica) Sp. Salix caesia
  3 Stami con filamenti del tutto liberi fra loro
   7 Squame del medesimo colore su tutta la loro lunghezza
    8 Alberi o grossi cespugli viventi al di sotto del limite altitudinale del bosco
     9 Albero coltivato con rami pendenti (Salice piangente) Sp. Salix babylonica
     9 Alberi od arbusti con rami eretti
      10 Ramoscelli dell'annata e fg. pubescenti Sp. Salix alba
      10 Ramoscelli dell'annata glabri, e così pure le fg., tranne quelle alla base degli amenti Sp. Salix fragilis
    8 Arbusti alti 5-40 cm, con rami normalm. diffusi sul terreno, viventi sopra il limite altitudinale del bosco
     11 Fg. bianco-reticolate di sotto Sp. Salix reticulata
     11 Fg. non c.s.
      12 Rami gracili lunghi 3-15 cm, portanti 2-5 fg. ciascuno Sp. Salix herbacea
      12 Rami robusti lunghi 5-40 cm, abbondantem. fogliosi
       13 Fg. oblanceolate lunghe il doppio della larghezza o più; amenti multifl., lunghi 10-15 cm Sp. Salix retusa
       13 Fg. obovate lunghe 1.5 volte la propria larghezza; amenti 3-8-flori, lunghi 5 mm Sp. Salix serpyllifolia
   7 Squame discolori, giallastre, rossastre o verdastre alla base, più scure all'apice
    14 Amenti contemporanei alle fg.
     15 Fg. non più lunghe di 10 cm; stipole ridotte o nulle (tranne 165)
      16 Fg. adulte verde scure di sopra, tomentoso-nivee di sotto Sp. Salix helvetica
      16 Fg. adulte glabre o sparsam. pelose
       17 Fg. nerastre nel secco
        18 Fg. intere con lunghi peli lanosi (soprattutto se giovani !) Sp. Salix alpina
        18 Fg. dentellate, glabre o scarsam. pubescenti
         19 Fg. lucide sulle due facce Sp. Salix breviserrata
         19 Fg. lucide nella pag. sup., opache di sotto
          20 Squame provviste di lunghi peli increspati; fg. e giovani getti perfettam. glabri Sp. Salix glabra
          20 Squame coperte di brevi peli lisci; fg. e giovani getti sparsam. pubescenti Gp. Salix nigricans
       17 Fg. verde-brunastre nel secco
        21 Amenti ovali, lunghi 1.5 cm al max Sp. Salix caesia
        21 Amenti cilindrici, lunghi 1.5-5 cm
         22 Squame con brevi peli lisci
          23 Fg. acute e dentellate; amenti gracili e brevi (15-25 mm) Sp. Salix foetida
          23 Fg. ottuse o retuse, quasi intere; amenti robusti (20-35 mm) Gp. Salix waldsteiniana
         22 Squame con lunghi peli increspati
          24 Fg. alla fior, subglabre; stami glabri Sp. Salix hastata
          24 Fg. cenerino-tomentose, solo alla fine glabrescenti; stami pelosi alla base del filam. Sp. Salix glaucosericea
     15 Fg. di 10-15 cm con grosse stipole persistenti Sp. Salix appendiculata
    14 Amenti anteriori alle fg.
     25 Alberi o grossi arbusti con rami gracili, sottili e flessibili (vimini)
      26 Rami giovani gialli o brunastri, generalm. pubescenti Sp. Salix viminalis
      26 Rami giovani coperti da una pruina bluastra Sp. Salix daphnoides
     25 Arbusti (raram. alberi) con rami grossi, nodosi e tortuosi
      27 Giovani getti e rami dell'annata grigio-tomentosi
       28 Legno di 2-4 anni liscio sotto la corteccia Sp. Salix laggeri
       28 Legno di 2-4 anni striato-costato sotto la corteccia
        29 Squame glabre o quasi Sp. Salix pedicellata
        29 Squame lungam. barbate
         30 Giovani getti bianco-tomentosi Sp. Salix dasyclados
         30 Giovani getti grigio-tomentosi
          31 Pubescenza effimera e getti presto glabrescenti Sp. Salix atrocinerea
          31 Pubescenza persistente Sp. Salix cinerea
      27 Giovani getti e rami dell'annata glabri o sparsam. pubescenti
       32 Piccolo arbusto (2-5 dm) delle torbiere e dune con f. reptanti sotterranei
        33 Fg. ovato-ellittiche largh./lungh. = ½-¼ Sp. Salix reptans
        33 Fg. lanceolato-lineari largh./lungh. = ¼-⅒ Sp. Salix rosmarinifolia
       32 Arbusti di grosse dimensioni senza f. sotterranei reptanti
        34 Legno di 2-4 anni striato-costato sotto la corteccia Sp. Salix aurita
        34 Legno di 2-4 anni liscio
         35 Stami con filamenti barbati almeno alla base
          36 Rami e fg. annerenti con la disseccazione Gp. Salix nigricans
          36 Rami e fg. non annerenti Gp. Salix caprea
         35 Stami con filamenti glabri
          37 Amenti ovati lunghi 1-2.5 cm
           38 Stami con filamento lungo il doppio della squama; grosso arbusto (2-4 m) o alberello Sp. Salix appendiculata
           38 Stami con filamento lungo 3-4 volte la squama; arbusto alto 1 m, raram. più Sp. Salix hegetschweileri
          37 Amenti cilindrici, ben più lunghi Sp. Salix crataegifolia
Chiave per le foglie
1 Fg. lineari-lanceolate o lineari, con lamina larga al max. ¼ della lunghezza
  2 Fg. adulte pubescenti o tomentose almeno nella pag. inf.
   3 Fg. lunghe 4-5 cm con pelosità rossastra nella pag. inf. Sp. Salix atrocinerea
   3 Fg. ben più lunghe
    4 Fg. lanceolato-lineari larghe 2 cm o poco più
     5 Fg. dentellate, pubescenti di sotto, lunghe fino a 14 cm Sp. Salix alba
     5 Fg. intere, tomentose di sotto, lunghe fino a 25 cm Sp. Salix dasyclados
    4 Fg. lineari, raram. più larghe di 1 cm
     6 Fg. intere, di sotto tomentose per peli diretti verso i margini Sp. Salix viminalis
     6 Fg. dentellate, di sotto tomentose per peli disposti irregolarm Sp. Salix eleagnos
  2 Fg. adulte glabre o quasi
   7 Alberi o arbusti alti 5-30 dm
    8 Rami robusti, eretti
     9 Fg. aventi la max. larghezza nella metà apicale (oblanceolate)
      10 Fg. annerenti con la disseccazione, strette (< 1 cm) Gp. Salix purpurea
      10 Fg. verdi anche da secche, più larghe (> 1 cm)
       11 Fg. di 3 X 12-15 cm, con stipole persistenti Sp. Salix triandra
       11 Fg. di 1.5-2.5 X 3-6 cm, con stipole caduche Sp. Salix pentandra
     9 Fg. aventi la max. larghezza al centro (ellittiche) o nella metà inf. (lanceolate)
      12 Fg. di 1.5-2.5 X 8-10 cm Sp. Salix daphnoides
      12 Fg. di 3-4 X 12-16 cm Sp. Salix fragilis
    8 Rami pendenti (Salice piangente) Sp. Salix babylonica
   7 Arbusti alti 2-5 dm, con fusti sotterranei striscianti
    13 Fg. ellittiche, larghe ¼ della lunghezza (o più) con 4-6 paia di nervature laterali Sp. Salix repens
    13 Fg. lineari-lanceolate, larghe ¼-⅒ della lunghezza, con 10-12 paia di nervature laterali Sp. Salix rosmarinifolia
1 Fg. lanceolate, ovali o subrotonde
  14 Fg. adulte tomentose o densam. pubescenti almeno nella pag. inf.
   15 Fg. bicolori, glabre o verde-scure di sopra, bianco tomentose di sotto
    16 Piccola pianta alpina con rami diffusi sul terreno; nervature reticolate Sp. Salix reticulata
    16 Arbusto alpino alto 5-7 dm; nervature non c.s Sp. Salix helvetica
   15 Fg. con pelosità poco differente sopra e sotto oppure grigio-verdi di sotto
    17 Fg. lunghe 12-15 cm, con grosse stipole cuoriformi Sp. Salix cordata
    17 Fg. più brevi, senza stipole o con stipole precocem. caduche
     18 Fg. verdi anche da secche
      19 Legno di 2-4 anni liscio sotto la corteccia; lamina con larghezza max. alla metà
       20 Fg. intere sul margine Sp. Salix glaucosericea
       20 Fg. ± dentellate sul margine
        21 Pubescenza grigiastra; Alpi Sp. Salix laggeri
        21 Pubescenza bianco-argentina; Alpi Apuane Sp. Salix crataegifolia
      19 Legno di 2-4 anni striato-costato sotto la corteccia (Vedi nota a pag. 91.); lamina con larghezza max. verso l'apice
       22 Rami dell'annata pubescenti; fg. con pubescenza grigiastra
        23 Fg. con 7-9 paia di nervature laterali Sp. Salix cinerea
        23 Fg. con 10-15 paia di nervature laterali almeno Sp. Salix pedicellata
       22 Rami glabri; fg. con pubescenza grigio-rossastra Sp. Salix atrocinerea
     18 Fg. annerenti con la disseccazione
      24 Fg. intere con lunghi peli lanosi bianchi Sp. Salix alpina
      24 Fg. dentellate, senza peli lanosi
       25 Fg. lunghe fino a 5 cm, verdi di sotto; arbusto alto 2-3 dm Sp. Salix breviserrata
       25 Fg. lunghe 3-9 cm, glauche di sotto (tranne in punta) arbusto di 1-4 m Gp. Salix nigricans
  14 Fg. adulte glabre di sopra, glabre o sparsam. pubescenti sotto
   26 Piccoli arbusti alpini con rami diffusi al suolo
    27 Rami portanti solo 2-5 fg. subrotonde Sp. Salix herbacea
    27 Rami portanti ∞ fg. larghe ⅓-⅔ della lunghezza
     28 Lamina lunga 11-25 mm e larga ⅓-½; picciuolo lungo 2-6 mm Sp. Salix retusa
     28 Lamina lunga 6-13 mm e larga ½-⅔; picciuolo subnullo o di 1 (2) mm Sp. Salix serpyllifolia
   26 Arbusti grandi o piccoli (ma non appressati al suolo) oppure alberi
    29 Fg. verdi anche da secche
     30 Fg. grandi (10-15 cm) con grosse stipole (7-10 mm) persistenti
      31 Lamina con larghezza max. nella metà apicale; stipole triangolari Sp. Salix appendiculata
      31 Lamina con larghezza max. verso la base o alla metà; stipole cuoriformi Sp. Salix cordata
     30 Fg. minori di 10 cm; stipole caduche o minori di 7 mm
      32 Lamina con larghezza max. nella metà apicale (oblanceolata)
       33 Lamina coriacea, verde-scura e ± lucida sopra, glauco-biancastra sotto; legno di 2-4 anni striato sotto la corteccia Sp. Salix aurita
       33 Lamina di colore poco differente sopra e sotto; legno non striato
        34 Fg. 2-3.5 cm; cespuglio generalm. 2-5 dm Gp. Salix waldsteiniana
        34 Fg. 3-7.5 cm; cespugli elevati o alberelli
         35 Margine intero; apice arrotondato o acuto; stipole persistenti Sp. Salix hastata
         35 Margine regolarm. dentellato; apice acuminato; stipole caduche Sp. Salix pentandra
      32 Lamina con larghezza max. verso la metà oppure alla base (ellittica o lanceolata)
       36 Arbusto di piccole dimensioni (2-5 dm) con f. sotterranei Sp. Salix repens
       36 Arbusti piccoli o grandi (160 anche alberello) senza f. sotterranei
        37 Lamina ellittica con margine intero; pianta glauca Sp. Salix caesia
        37 Lamina lanceolata o acuminato-ellittica; margine dentato o eroso; piante verdi
         38 Fg. piccole generalm. lunghe 2-4 cm Sp. Salix foetida
         38 Fg. maggiori, lunghe 4-8 (10) cm
          39 Fg. di sotto glauco-cerose, decisam. più chiare che sopra
           40 Fg. di sotto del tutto glabre Sp. Salix hegetschweileri
           40 Fg. di sotto più o meno pubescenti Gp. Salix caprea
          39 Fg. di sotto senza rivestimento ceroso e quindi più o meno dello stesso colore sulle due facce Sp. Salix mielichhoferi
    29 Fg. annerenti con la disseccazione
     41 Fg. fresche verdi su entrambi i lati, senza cerosità, lunghe 3-5 cm Sp. Salix breviserrata
     41 Fg. di sotto glauco-cerose, lunghe 3-9 cm
      42 Fg. glauco-cerose fino all'apice Sp. Salix glabra
      42 Fg. glauco-cerose fino alla metà, verdi all'apice Gp. Salix nigricans
Immagine 0
Immagine 1
Immagine 2
Immagine 3
Immagine 4
Cerca su Wikipedia Cerca scheda su Acta plantorum Catalog of life Encyclopedia of life

Immagini dal web

Privacy