Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Phyteuma betonicifolium

Gen. Phyteuma

Fam. Campanulaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretto, striato, spesso ingrossato (diam. 1.5-3 mm). Fg. basali con picciuolo di 7-12 cm e lamina strettam. lanceolata (1-2 X 6-12 cm), generalm. acuta, dentellata o crenulata sul bordo, generalm. troncata alla base (più raram. cuoriforme o appena ristretta). Spiga inizialm. ovoide, quindi cilindrica allungata (1 X 4-10 cm); calice con tubo campanulato di 2 mm e denti lineari di 2-2.5 mm; corolla 10 mm, azzurro-violetta; stimmi generalm. 3.

Endem. alpica.
Alpi, dalle Cam. alle Mariti e fino al Savonese: C; segnalato nell'App. Sett., ma probabilm. da eliminare.
1 Fg. radicali con lamina cuoriforme alla base, le fg. cauline progressivam. sessili e ridotte. - Il tipo della specie, ovunque prevalente Sp. Phyteuma betonicifolium subsp. betonicifolium
1 Fg. radicali con lamina ottusa o acuta alla base, le fg. cauline bruscam. ridotte ed assai più piccole. - Con la prec. (ma assai menofreq.) dalle A. Carn. al Moncenisio Sp. Phyteuma betonicifolium subsp. scaposum

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3777

Autore : Vill.

Nome Italiano : Raponzolo montano

Codifica numerica : 8655011

Forma biologica : H scap

Altezza : 3-7 dm

Tipo di vegetazione : Prati montani e subalpini, pascoli, cespuglieti.

Privacy