Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Wahlenbergia nutabunda

Fam. Campanulaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretto, con rami eretti. Fg. basali lineari-spatolate (4-7 X 15-27 mm), dentellate, le cauline progressivam. lineari e ± intere. Fi. dapprima orizzontali (nutanti) poi eretti in pannocchia; peduncoli 10-25 mm; calice 3 mm con denti lesiniformi di 2 mm, alla frutt. lungo fino al doppio; corolla 7-8 mm, bianca a imbuto con 5 denti; capsula deiscente per 3 pori apicali.

Steno-Medit. occid. - Ma-carones.
Cal. a Reggio, Eolie (Panarea), Sard.pr. C Carbonara e Tortoli, Cors. ad Ajaccio: RR.

Wahlenberg G. (1780-1851), botanico a Upsala, diede una prima descrizione della vegetazione alpina.

Diffusione:

Italia Calabria Sicilia Sardegna

Progressivo : 3792

Autore : (Guss.) DC.

Sinonimi : ( = Campanula nut. Guss.)

Nome Italiano : Wahlenbergia

Codifica numerica : 8668002

Forma biologica : T scap

Ciclo riproduttivo : ☉ Annuale

Altezza : 1-4 dm.

Tipo di vegetazione : Pascoli aridi.

Privacy