Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Plantago argentea

Gp. Plantago lanceolata

Gen. Plantago

Fam. Plantaginaceae

Div. gamopetale
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Simile a Sp. Plantago lanceolata, ma radichette secondarie caratteristicam. ingrossate; fg. pubescenti, ± argentino-sericee (0.5-1 X 10-17 cm); scapo con solchi indistinti; spiga ovale 5 X 10-15 mm; sepali posteriori ottusi; corolla con lobi ialini; antere bianche.

S-Europ. - steppica (Subpontica, per noi anfiadriatica).
Bordo merid. delle Alpi Or. dal Triest. al Garda: C; dorsale appenninica dalle Marche al Pollino: R (manca sul versante tirrenico); staz. singole sull'App. Pavese ed Emil. ed A. Apuane.

Confus. - Può venire facilm. confusa con individui stenofilli di Sp. Plantago lanceolata, ma se ne distingue con sicurezza per le radici secondarie ingrossate; è specie di ambienti steppici, che vive nelle associazioni a Bromus erectus.

Diffusione:

Italia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3602

Autore : Chaix

Sinonimi : ( = P. victorialis Poiret)

Nome Italiano : Piantaggine argentata

Codifica numerica : 8116022

Forma biologica : H ros

Altezza : 2-5 dm

Tipo di vegetazione : Prati aridi (calc).

Privacy