Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Plantago subulata

Gen. Plantago

Fam. Plantaginaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Simile a Sp. Plantago holosteum, ma f. legnosi striscianti sul terreno, ramificati, all'apice fogliosi e formanti un pulvino; fg. persistenti parecchi anni, progressivam. annerite, fortem. irsute e generalm. con un ciuffo di lana bianca alla base; lamina lunga 2.5-4 cm, raram. fino a 6 cm (nella var. b fino a 11 cm).

Medit.-Mont. (?).
Si presenta in una serie di razze completam. isolate l'una dall'altra come distribuzione geografica e come ecologia, ma quasi identiche come morfologia: esse sono state variam. valutate come rango tassonomico ed attendono ancora una sistemazione soddisfacente. Di queste le piante corrispondenti al tipo sono diploidi e litorali, quelle della Cors,, tetraploidi e montane e secondo Contandriopoulos vanno ripartite in 2 subsp. distinte. Le piante della Sard. è verosimile siano corrispondenti a quelle della Cors., però questo non è ancora dimostrato; le piante della Sic. sembrano invece più vicine a quelle dell'Atlante algerino. Per la frammentarietà delle conoscenze attuali ci sembra più prudente riportare tutte queste entità come semplici varietà.
P. holosteum Scop. var. scopulorum (Degen) Pilger sembra costituire un collegamento fra Sp. Plantago holosteum e Sp. Plantago subulata. Altre razze in Spagna (Sierra Nevada) e nell'Atlante. Cfr. a questo proposito Contandriopoulos J., Ann. Fac. Sc. Marseille 32: 250-255 (1962).
1 Fg. lunghe 2-4(6) cm; scapi di 3-10 cm
  2 Fg. con setole eretto-patenti sul bordo e batuffoli di lanosità chiara alla base
   3 Sepali di 2-3 mm superati dalla brattea che è di 2.5-4 mm
    4 Spiga cilindrica 3-5 cm; fg. allargate fino a 2(3) mm nella metà apicalc. -Rupi mariti. Lig. Occid. a Lecapr. Al-benga, forse anche pr. Palermo (lit.) Sp. Plantago subulata var. subulata
    4 Spiga breve (1-2 cm); fg. sottili (± 1 mm) a bordi paralleli
     5 Spiga cilindrica densa. - Creste ventose in alta montagna. Sard. sul Gennargentu. (1200-1700 m) Sp. Plantago subulata var. sarda
     5 Spiga pauciflora. - Pascoli alpini e subalpini. Cors. sui monti principali. (1700-2700 m) Sp. Plantago subulata var. insularis
   3 Sepali di 2.2-2.5 mm e brattea lunga altrettanto o meno; alla base delle fg. lana densa e sporgente. - Rupi marittime. Puglia Merid. pr. Otranto (lit.) Sp. Plantago subulata var. grovesii
  2 Fg. giovani setolose, presto glabrescenti, senza batuffoli lanosi alla base. - Rupimarittime. Is. Tremiti (lit.) Sp. Plantago holosteum
1 Fg. lunghe 10-11 cm; scapi alti fino a 25 cm; pianta lussureggiante con brattee di 3-4 mm. - Madonie, M. Scuderi, monti pr. Palermo. (1000-1800 m) Sp. Plantago subulata var. gussonei

Diffusione:

Italia Liguria Puglia Sicilia Sardegna

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 3595

Autore : Linneo

Sinonimi : (P. humilis Jan)

Nome Italiano : Piantaggine a cuscinetto

Codifica numerica : 8116009

Forma biologica : Ch pulv

Altezza : 5-12(25) cm

Tipo di vegetazione : Generalm. in stazioni ventose: R.

Privacy