Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Plantago fuscescens

Gen. Plantago

Fam. Plantaginaceae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Simile a Sp. Plantago atrata, ma molto maggiore; fg. 5-7nervie, larghe 8-14 mm e lunghe 10-30 cm, villose sulle facce; brattee villose sulla carena; sepali lat. carenati; antere 3-3.5 mm; seme generalm. unico, molto rugoso.

Subendem. (anche nelle Alpi Francesi).
Alpi, dalle Giulie alle Maritt.: C (nelle Dolomiti: R); App. Sett.; It. Centr. e Merid. sui rilievi fino al Pollino: C.

Variab. - Assai caratteristica è la var. tenuis Pilger, nota della Majella e M. Meta: essa ha radice allungata, robusta e brattee di dimensioni massime (6 X 4-5.5 mm), tinte di bruno al centro e ialine sui lati; però nella zona si trovano pure piante del tutto tipiche. Va pure ricordata la var. pilosula (Pilger), caratterizzata da fg. pelose, soprattutto sul margine e le nervature, che quindi occupa, una posizione quasi intermedia tra Sp. Plantago atrata e Sp. Plantago fuscescens (alla quale è stata spesso attribuita). È conosciuta per il Trent. Merid., sul Baldo, Bondone, M. Vasone, M. Pari, Dos Trento, Cima d'Asta e per le A. Giulie sul Mangart.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Basilicata Calabria

Tipo di vegetazione : Pascoli aridi e sassosi.

Altezza : 15-40 cm.

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Forma biologica : H ros

Codifica numerica : 8116039

Nome Italiano : Piantaggine rossastra

Diffusione : ● Specie endemica

Autore : Jordan

Progressivo : 3598

Privacy