Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Epipactis palustris

Gen. Epipactis

Gp. Orchidaceae Gruppo III

Fam. Orchidacee

Cla. Monocotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Rz. orizz.; f. eretto, cilindrico, alla base avvolto da scaglie rosee. Fg. 6-10, ellittiche a lanceolate, le med. di 2-4 X 5-7 cm (raram. fino a 15 cm) con circa 8 nervi principali, le sup. progressivam. ristrette (fino a 3 X 10 cm), tutte acute e largam. am-plessicauli. Inflor. lineare, lassa, ± unilaterale; brattee 3 X 20-30 mm; te-pali esterni lanceolati, acuti, gli interni più ottusi (8-10 mm); labello 10-12 mm diviso in una parte basale (ipochilo) ed una apicale (epichilo); strozzatura tra le due parti molto profonda, così da rendere l'epichilo mobile; colorazione dell'epichilo bianca, ipochilo con stria-ture rosse e screziato di giallo al fondo.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 5584

Autore : (Miller) Crantz

Nome Italiano : Elleborine palustre

Codifica numerica : 1482001

Forma biologica : G rhiz

Altezza : 20-50(70) cm

Tipo di vegetazione : Paludi, prati umidi

Privacy