Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Pedicularis palustris

Sect. Pedicularis

Gen. Pedicularis

Fam. Scrophulariaceae

Cla. parassite
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretto, ramoso, generalm. con portam. estivale, glabro o con peli sparsi; rd. ingrossata, fittonante. Fg. ± alterne, subglabre, a contorno lanceolato (0.5-1 X 3-6 cm), 2pennatosette. Spighe dapprima dense, poi allungate; peduncoli brevissimi; brattee sup. trilobate; calice (6-9 mm) ovato, bilabiato, glabro o con peli sparsi; denti lobati, i lat. saldati 2 a 2; corolla 16-19 mm, rosea con labbro sup. purpureo (raram. gialla o quasi bianca); tubo lungo fino al doppio del calice; labbro sup. bi-dentato; labbro inf. cigliato; capsula ovoide 5 X 7-9 mm, superante il calice solo con l'apice appuntito.

Circum-Artico-alp.
Alpi dalle Cam. alle Mariti.: R; Pad. a N del Po, diffusa fino al sec. scorso, ora ovunque scomparsa per bonifiche e drenaggi. Da noi solo la subsp. palustris (Artico-alp. Europ.).

Cfr. le spiegazioni all'inizio del gen. Rhinanthus.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia

Progressivo : 3505

Autore : Linneo

Nome Italiano : Pedicolare palustre

Codifica numerica : 7648018

Forma biologica : H bienn

Ciclo riproduttivo : ⚇ Biennale

Altezza : 5-50 cm.

Tipo di vegetazione : Prati torbosi su suolo acido.

Privacy