Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Euphrasia salisburgensis

Gen. Euphrasia

Fam. Scrophulariaceae

Cla. parassite

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretto, variam. ramoso. Fg. e brattee molto simili (generalm. le prime con apice meno acuto); brattee 2-4 X 6-10 mm, con 3-5 dentelli acuti; anche spesso mucronati, lunghi 1.5-2.5 mm; corolla 4-7 mm, generalm. con labbro sup. lillacino o porporino; capsula uguagliarne, o per lo più superante il calice (4.5-7 mm).

Orof. SE-Europ.
Alpi: C; App. Centr.: R.

Variab. - 3469 è molto variabile, soprattutto nelle dimensioni e nella ramificazione. Per quanto riguarda invece la forma delle brattee e la dimensione della corolla è molto costante. Gli esemplari della zona montana, in genere, sono ramificati, quelli della zona alpina invece generalm. non lo sono. Tra le Angustifoliae 3469 ha il rapporto lungh./largh. delle brattee più basso (2-3). La specie avrebbe bisogno di uno studio particolare per approfondire il significato delle molte varietà descritte. 3469 è ampiam. diffusa nei pascoli alpini e subalpini su calcare (Seslerio-Semperviretum), dove tende a localizzarsi in piccole tasche d'erosione prive o quasi di altre specie concorrenti; da questo ambiente, dove sembra avere l'optimum ecologico, scende nei prati aridi della fascia montana.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Abruzzo

Autore : Funk

Nome Italiano : Euforbia di Salisburgo

Codifica numerica : 7638041

Forma biologica : T scap

Ciclo riproduttivo : ☉ Annuale

Altezza : 5-30 cm.

Tipo di vegetazione : Prati aridi montani.

Privacy