Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Euphrasia alpina

Gen. Euphrasia

Fam. Scrophulariaceae

Cla. parassite

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretto, semplice o ramoso. Fg. ovali con 3-4 dentelli acuti per lato. Brattee evidentem. romboidali più larghe delle fg. con 3-6 dentelli acuminati e molto più lunghi che in 3461 (1.5-3 mm); corolla 10-14 mm, tendenzialm. porporina con labbro inf. molto più dilatato che nelle sp. prec; capsula uguagliante il calice (5-8 mm).

Orof. SW-Eu-rop.
Alpi, dal Trent. alla Lig.: R.

Variab. - Sp. Euphrasia alpina è molto variabile. Sono state descritte numerose varietà e sp. affini, presenta dimorfismo stagionale, le due razze però non hanno ricevuto nomi distinti. Tra le sp. affini ricordiamo E. songeoni Chabert ed E. christii Favrat. Questa ultima sembra più differenziata per avere la corolla tendenzialm. gialla, ha una distribuzione limitata. Sp. Euphrasia alpina è segnalata anche per l'App. Centr., ma probabilm. si tratta di confus. con altre sp., forse Sp. Euphrasia kerneri.

Bibl.: Becherer A., Ber. Schweiz. Bot. Ges. 62: 218-234 (1952). E. cisalpina Pugsley si distingue per il portamento lussureggiante, le fg. a denti lun-gam. aristati, la capsula abbreviata: nota per le Alpi Svizzere, è stata segnalata da noi, ma probabilm. per errore: è dubbio se si tratti di specie realm. distinta.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol

Progressivo : 3462

Autore : Lam.

Nome Italiano : Eufrasia delle Alpi

Codifica numerica : 7638021

Forma biologica : T scap

Ciclo riproduttivo : ☉ Annuale

Altezza : 10-20 cm.

Tipo di vegetazione : Prati e pascoli (silice).

Privacy