Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Veronica allionii

Gen. Veronica

Fam. Scrophulariaceae

Cla. parassite

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. prostrato, legnoso alla base, ramoso, appena ascendente, alto ± 5 cm, glabro. Fg. brevem. picciuolate con lamina ovale o subrotonda (5-13 X 7-20 mm), intera o finem. crenulata, un po' coriacea, ripiegata lungo la nervatura centr., subglabra, cigliata all'apice. Racemi 1(2) con 30-60 fi. addensati, spesso ovali-capitati, con peli ghiandolari brevi; fi. subsessili; corolla azzurro luminoso a violetta, diam. 8-12 mm, lunga 3-4 volte il calice, con lacinie lanceolate; capsula rotondato-obeordata (3 mm), con insenatura acuta, puberu-la; stilo 4-6 mm.

Endem. SW-Alpica.
Alpi Graie, Cozie e Mariti.: R. Anche sulle vicine Alpi francesi). - 2n = 18.

Nota - Le parti sup. del f. sono spesso spar-sam. pubescenti per peli brevi (0.1 -0.2 mm) e ricurvi; i peli ghiandolari nell'inflor. sono lunghi 0.1-0.2(-0.3) mm. Le lacinie corolline sono talora un po' ritorte come in alcune forme di Sp. Pseudolysimachion barrelieri e Sp. Pseudolysimachion spicatum.

Variab. - Molto raram. si può incontrare l'ibrido Sp. Veronica allionii X Sp. Veronica officinalis, indicato anche come X V. tournefortii (Vill.) Schmidt: esso è indicato dalle A. Cozie in V. Germanasca sopra Prali, dalla V. Stretta (Mélézet) e da V. Faetto, inoltre ancora dal M. Muretto sopra Perrero e dall'Alpe di Giaveno (cfr. Bocquet et al., Bauhinia 3: 229-242, 360-362).
1 Allioni C. (1728-1804), torinese, scrisse una fondamentale Flora Pedemontana (1785-1789).

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Liguria

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3441

Autore : Vill.

Codifica numerica : 7579028

Forma biologica : H rept

Altezza : 5-15 cm.

Tipo di vegetazione : Pascoli subalpini (silice).

Privacy