Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Scrophularia canina

Gen. Scrophularia

Fam. Scrophulariaceae

Cla. parassite

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta con odore di cimice (!). F. eretti, glauchi, angolosi. Fg. inf. con picciuolo di 4 cm e lamina a contorno triangolare (3-5 X 5-10 cm), divisa in 7-9 segm. a loro volta divisi in segm. di 2° ordine, questi incisi o dentati, larghi 2-3 mm. Fi. subsessili in cime (3)5-11(25)flore, all'ascella di fg. ridotte; calice con 5 lacinie arrotondate (1 mm) con ampio bordo membranoso bianco, intero; corolla 5-6 mm; staminodio lineare; capsula 4-5 mm.

Euri-Medit.
In tutto il terr.: C.

Variab. - Specie abbastanza polimorfa per quanto riguarda portamento e forma delle fg., certo solamente in relazione alle condizioni ecologiche di crescita. La corolla di regola è di un rosso-purpureo-brunastro orlato di bianco. Nell'area Medit. (Pen. ed Is.) prevalgono popolazioni con corolla maggiorm. screziata di bianco sui lobi e verso il bordo, che sono state inquadrate come subsp. bicolor (S. et S.) Greuter, tuttavia è dubbio se si tratti di entità realmente distinte.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3351

Autore : Linneo

Nome Italiano : Scrofularia comune; Ruta canina

Codifica numerica : 7505028

Forma biologica : H scap

Altezza : 4-8 dm

Tipo di vegetazione : Ghiaie, pietraie, sabbie

Privacy