Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Erinus alpinus

Fam. Scrophulariaceae

Cla. parassite

Cla. Dicotiledoni

Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta densam. ghiandoloso-tomentosa (!). F. prostrati con rami ascendenti generalm. indivisi. Fg. basali a contorno oblanceolato (5-10 X 20-40 mm), grossam. dentate sul bordo; fg. cauline progressivam. ellittiche a ovali (4-6 X 8-15 mm). Inflor. pauciflora con asse ghiandoloso; peduncoli 6-8 mm; calice 4 mm; corolla purpureo-violetta (6-9 mm) con tubo cilindrico e 5 lobi patenti (i 2 sup. < inf.); capsula con 4 valve; semi 0.6-0.8 mm, finem. reticolati.

W-Medit. -Mont.
Alpi, App., Sard.: RR.

Nota - La distribuzione è estremam. frammentata: sulle Alpi merid. Trentine in V. Dalgone sopra Stenico, Comasco al M. Legnone, M. Rosa, più diffusa sulle A. Maritt. (Viozene, Ormea, Tenda e sopra Ventimiglia); stazioni del tutto isolate pr. Roma (Tuscolo, probabilm. estinto), Majella ed in Sard. sui M. d'Oliena.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Trentino-Alto Adige/Südtirol Lazio Abruzzo Sardegna

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3401

Autore : Linneo

Nome Italiano : Erinus

Codifica numerica : 7594001

Forma biologica : H scap

Altezza : 12-25 cm

Tipo di vegetazione : Rupi, pietraie consolidate, pendii sassosi (calc).

Privacy