Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Laserpitium gallicum

Gen. Laserpitium

Gp. III (Fr. appiattito)

Fam. Umbelliferae

Div. coripetale inferovarie
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Rz. legnoso, fasciato da fibre brune; f. ascendente o eretto, glabro e glauco, solcato; rami per lo più divergenti ad angolo retto poi ± eretti (secondati). Fg. 3-5 pennatosette con segm. ultimi triforcati, larghi 2-10 mm o più, acuminati; lamina ± coriacea. Ombrelle a 20-50 raggi; brattee numerose, persistenti; petali bianchi o rosei (0.8 mm); fr. 6 mm con ah di 2 mm.

Orof. NW-Medit.

Alpi Piem. dalla V. Aosta al mare, Langhe, App. Lig., Pav. ed Emil (Villa Minozzo, Fiumalbo, M. Ventasso), un'antica segnalazione anche nell'Alpe della Luna, App. Centr. sui Sibillini e nel Teram.: R; anche nell'Is. Tavolara pr. la Sard.

Variab. - Molto polimorfa per quanto riguarda la forma delle fg con segm. lineari ed interi oppure allargati e ± incisi o anche oblanceolato-obovati e 3 dentati all'apice, però non sembra si tratti di caratteri veram. rilevanti.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Emilia Romagna Umbria Marche Abruzzo Sardegna

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 2603

Autore : Linneo

Nome Italiano : Laserpizio odoroso

Codifica numerica : 6136010

Forma biologica : H scap

Altezza : 3-15 dm

Tipo di vegetazione : Rupi, pascoli sassosi.

Privacy