Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Laserpitium latifolium

Gen. Laserpitium

Gp. III (Fr. appiattito)

Fam. Umbelliferae

Div. coripetale inferovarie
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta glabra e glauca (!). F. eretto, striato, ramosissimo. Fg. basali 2 pennate, completam. divise in segm. ovali-cuoriformi (6-8 X 8-10 cm), i lat. un po' asimmetrici, sul bordo dentati (con mucrone cartilagineo rosso all'apice) o raram. con un'incisione profonda; fg. cauline simili, minori. Ombrelle a 40(25-50) raggi; brattee lineari (1 X 15 mm, nell'ombrella principale fino a 3 X 35 mm), riflesse, canalicolate; petali bianco-giallognoli 1.5 mm; fr. 7-9 mm con ali larghe 1.5-2.5 mm.

Europ.
Alpi e rilievi circostanti, dal Carso alle A. Mariti: C; App. e rilievi della Pen. fino alla Cal. Sett: R.

Variab. - Nell'It. Centro-Merid. si presentano popolazioni con fg. e fr. sparsam. tomentosi corrispondenti alla subvar. asperum (Crantz) Rouy et Cam.; nelle A. Maritt. è segnalata una fo. microcarpum (Burnat) Thell. a fr. di 4-5 mm. Forse maggior significato ha un tipo (soprattutto sulle Alpi, ai livelli più elevati) di piccole dimensioni, con segm. cordiformi-asimmetrici e fi. generalm. rossi a purpurei: subvar. libanotis (Lam.) Thell.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 2598

Autore : Linneo

Nome Italiano : Laserpizio erba-nocitola

Codifica numerica : 6136002

Forma biologica : H scap

Altezza : 5-12 dm

Tipo di vegetazione : Pendii aridi rupestri, prati aridi montani.

Privacy