Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Carum carvi

Gen. Carum

Gp. VI (Fi. bianchi; fg. segm. larghi meno di 2 mm)

Fam. Umbelliferae

Div. coripetale inferovarie
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Rz. ingrossato; f. eretto, glabro e glauco, striato, un po' zigzagante, ramosissimo e foglioso fino in alto. Fg. basali a contorno spatolato (2 X 10 cm), 2-3pennatosette con lacinie estreme larghe 1 mm al max., disposte su un piano perpendicolare all'asse principale; fg. cauline sup. ridotte a poche lacinie filiformi, ma con guaina ben sviluppata, amplessicaule, arrossata almeno al margine, lunga 1-2 cm. Ombrelle a (6)7 raggi; involucro nullo o raram. 1-3 brattee; petali bianco-rosei; fr. 2 mm.

Paleotemp.
Alpi, dalle Giulie alle Mariti.: C; Carso Triest., rilievi minori prealpini, App. Seti, dalla Lig. alla Romagna: R; indicato anche in Umbria al M. Subasio e M. Fionchi.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 2553

Autore : Linneo

Nome Italiano : Kümmel; Carvi, Cumino tedesco

Codifica numerica : 6020001

Forma biologica : H scap

Altezza : 3-4 dm

Tipo di vegetazione : Prati montani e subalpini, malghe, sentieri.

Privacy