Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Bupleurum falcatum

Gen. Bupleurum

Fam. Umbelliferae

Div. coripetale inferovarie

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. legnoso alla base, eretto, striato, dicotomo-corimboso. Ombrelle a 7-11 raggi molto ineguali; brattee lineari-lesiniformi (0.5 X 5-9 mm), lunghe ¼ o meno dei raggi più sviluppati; ombrelle parziali alla fior. diam. 4-6 mm e superate dalle bratteole; fr. bruno 3.5-4 mm.

Eurasiat.
Lig, Pen. (dubbio in Puglia) e Cors.: C; anche sulle Prealpi Lomb. e Piem., App. Emil. e Carso Triest.
1 Fr. a coste sporgenti (in sez. spesso più larghe che lunghe); piante erbacee perenni o talora anche bienni
  2 Fg. basali ovali o subrotonde, picciuolate, le cauline oblanceolate (6-10 X 60-80 mm), ristrette alla base. - Non comune: area da precisare Sp. Bupleurum falcatum subsp. falcatum
  2 Fg. basali lineari o lineari-lanceolate, graminiformi (4-7 X 80-150 mm). - Da noi il tipo prevalente (= B. exaltatum Bieb.; B. sibthorpianum Auct. non Sm.; B. falcatum var. angustifolium Caruel) Sp. Bupleurum falcatum subsp. cernuum
1 Fr. a coste sporgenti (in sez. spesso più lunghe che larghe); piante suffruticose. Fg. basali lineari-lanceolate lunghe fino a 250 mm, con 5-9 nervi robusti; rami eretti. - Rupi e pietraie, (silice): Cors. fra 900 e 2500 m (= B. corsicum Cosson et Kralik) Sp. Bupleurum falcatum subsp. corsicum

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 2527

Autore : Linneo

Nome Italiano : Bupleuro falcato

Codifica numerica : 5994029

Forma biologica : H scap

Altezza : 3-8 dm

Tipo di vegetazione : Pendìi aridi, cespuglieti, cedui.

Privacy