Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Athamanta cortiana

Gen. Athamanta

Gp. VI (Fi. bianchi; fg. segm. larghi meno di 2 mm)

Fam. Umbelliferae

Div. coripetale inferovarie
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. legnoso indurito con squame brune dal quale si dipartono numerosi scapi ciascuno terminato da un'ombrella (raram. anche 1-2 ombrelle laterali sterili); asse con peli crespi densi, longitudinalm. scanalato. Fg. 3-4 pennatosette con lacinie esterne filiformi (diam. 0.5 mm). Ombrelle numerose, la principale più breve dei rami laterali e superata da questi; raggi (8)15-20, con densi e lunghi peli crespi, molti dei quali > diam. del raggio; involucro di brattee lineari, persistenti; fr. 2 X 6 mm, bianco-ispido per peli eretto-patenti; stili divergenti a 90°, 1.5-2 mm; stilopodio conico 0.5 mm; acheni con una vitta grande per vallecola ed altre due in corrispondenza a ciascuna costa.

Endem.
A. Apuane (Pizzo d'Uccello, Pania d. Croce, M. Garnerone, M. Cavallo, etc): RR.

Bibl.: Ferrarini V, Webbia, 20: 331-342(1965).

Nota - Quest'interessante endemismo è verosimilm. assai antico e di carattere relitto: esso è probabilm. alla base di un phylum Sp. Athamanta cortianaSp. Athamanta vestinaSp. Athamanta cretensis; le prime due sp. sono preglaciali, con habitat rupestre nel piano montano o collinare e taglia elevata, mentre Sp. Athamanta cretensis è sp. dei pascoli subalpini ed alpini, di taglia ridotta, diffusasi soltanto dopo le glaciazioni.

Corti R. (n. 1909), professore di botanica a Firenze.

Diffusione:

Italia Toscana

Tipo di vegetazione : Rupi calc.

Altezza : 2-3 dm

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Forma biologica : H scap

Codifica numerica : 6052006

Nome Italiano : Atamanta di Corti

Diffusione : ● Specie endemica

Autore : Ferrarini

Progressivo : 2496

Privacy