Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Athamanta turbith

Gen. Athamanta

Gp. VI (Fi. bianchi; fg. segm. larghi meno di 2 mm)

Fam. Umbelliferae

Div. coripetale inferovarie
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta glauca e glabra (!). F. ascendente ed un po' a zig-zag. Fg. 4 pennatosette, divise in lacinie capillari lunghe 5-15 mm. Ombrelle a 19-23 raggi, con involucro di 3-4 brattee lanceolate; petali bianchi; fr. pubescente (2x4 mm) con 1 grande vitta sotto ciascuna vallecola; stili a maturità patenti.

Illirica.
Triest. in V. Rosandra, Prealpi Friulane dal Goriz. a Venzone, Colli Berici: R.

Osserv. - Individui stenofilli di Sp. Athamanta cretensis sono molto simili come aspetto e possono venir distinti solo per i peli dei raggi dell'ombrella. A. hayrgldii Borbàs et Uechtr., dal Thellung considerata sp. autonoma, sfiora il nostro confine in Carinzia e Slovenia, però non è stata finora accertata nel terr. della nostra flora; si distingue per gli stili eretti anche a maturità e le fg. con segm. meno decisam. filiformi. Su Sp. Athamanta turbith e Sp. Athamanta cretensis cfr. Zenari S., Atti e Mem. R. Accad. Se. Lett. Arti Padova 37 (1921); Mayer E. et J. Rataj, Angew. Pflanzensoz. (Klagenfurt) 12: 310 (1954).

Matthioli P. A. (1500-1577), senese, medico e botanico celeberrimo nel suo tempo, scrisse un importante Commento a Dioscoride, una delle prime opere botaniche dell'Evo Moderno.

Diffusione:

Italia Veneto Friuli-Venezia Giulia

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 2493

Autore : (L.) Brot.

Sinonimi : (= A. matthioli Wulfen; incl. A. haynaldii Auct. Fl. Ital. non Borbàs et Uechtr.)

Nome Italiano : Atamanta di Mattioli

Codifica numerica : 6052003

Forma biologica : H scap

Altezza : 3-5 dm

Tipo di vegetazione : Ghiaioni, pietraie (calc.).

Privacy