Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Selinum carvifolia

Gp. VI (Fi. bianchi; fg. segm. larghi meno di 2 mm)

Fam. Umbelliferae

Div. coripetale inferovarie

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretto, ramoso, striato-angoloso. Fg. basali lunghe fino a 3 dm, con lamina a contorno 3angolare, 3-4pennatosetta con segm. d'ultimo ordine di 1-1.5 X 5-8 mm, acuti. Ombrelle a 15-18(5-33) raggi; brattee 4-8, lineari (1-2 X 8-15 mm), patenti o riflesse, alla fine caduche (però spesso ancora presenti alla frutt); petali bianchi (1.5 mm); fr. verde-scuro piriforme (3-4 mm) con stilopodio a cuscinetto e stili lunghi fin quasi a metà dell'achenio, ripiegati verso il basso.

Eurosiber.
Alpi (soprattutto nella fascia prealpina fino alla pianura, manca nell'area più interna), App. Tosco-Emil: R.

Confus. - Con la sp. prec, con Sp. Silaum silaus, 2582 e 2604 (cfr.).

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 2558

Autore : (L.) L.

Nome Italiano : Carvifoglio palustre

Codifica numerica : 6070001

Forma biologica : H scap

Altezza : 3-10 dm

Tipo di vegetazione : Prati umidi e palustri

Privacy