Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Ophrys scolopax

Gen. Ophrys

Gp. Orchidaceae Gruppo I

Fam. Orchidacee

Cla. Monocotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Fi. 3-8; tepali esterni porporini, rosei o bianchi; gli interni lunghi in media la metà degli esterni, lanceolati, talvolta auriculati; labello dilatato alla base a causa dei lobi lat. sporgenti, in veduta dorsale ristretto verso l'apice, ma spianato molto largo anche nella parte apicale; gibbosità basali sporgenti dai lobi lat., sempre molto sviluppate e talvolta lunghissime; disegno di linee e macchie gialle variabilissimo, spesso esteso a gran parte del labello.

Dal greco scolopax = beccaccino, forse per la caratteristica forma del ginostemio che può ricordare la testa di un uccello.
1 Labello 14-15 mm con gibbosità basali grosse e tozze, brevi. Fi. molto grandi; labello spesso 3lobo (ma nelle forme italiane i lobi lat. sono generalm. fusi al med.). -Pr. Lecce. - Endem. Egeico con disgiunzione in Puglia Sp. Ophrys scolopax subsp. heldreichii
1 Labello 8-11 mm, con gibbosità basali sviluppate in cornetti o lacinie lunghe fino a 10 mm. Fi. piccoli; tepali esterni di regola fortem. riflessi, rosei o purpurei come gli interni; labello decisam. 3lobo. Sp. Ophrys scolopax subsp. cornuta

Diffusione:

Italia Friuli-Venezia Giulia Puglia

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 5523

Autore : Cav.

Nome Italiano : Orchidea cornuta

Codifica numerica : 1394015

Forma biologica : G bulb

Altezza : 15-30 cm

Tipo di vegetazione : Prati aridi, garighe.

Privacy