Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Helianthemum apenninum

Gen. Helianthemum

Fam. Cistaceae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. ascendenti, legnosi di sotto, erbacei e pubescenti in alto. Fg. lanceolate a lineari, di 4-5 X 18-20 mm, spesso più strette, ± revolute sui bordi; picciuolo di 2-3 mm; stipole lunghe ⅓ della lamina. Fi. eretti, dopo l'antesi penduli; peduncoli 5 mm; sepali interni lanceolati (3x6 mm), acuti, con denso tomento stellato; petali oscuram. bilobi (8 X 10 mm), generalm. bianchi con una chiazza gialla alla base.

SW-Europ.
Lig., Pen., dal Bolognese all'Aspromonte: C; piede merid. delle Alpi dal Piem. al Veronese: R.

Nota - La distribuzione di questa sp. in It. è interessante: un areale principale copre la Pen. (soprattutto nel versante E, circa fra la costa adriat. e la linea Ravenna-Rimini-Urbino - M. Catria - Nocera - Orvieto - Simbruini-Alburno); più ad occid. è sporadica nell'Armata, Senese, Campiglia Maritt., M. Pisani, Lucchese (Pratofiorito); in Emilia avanza lungo le pendici appenniniche nel Faentino (M. Mauro), Bologn. (Pianoro, Pontecchio), Pietra di Bismantova, Parmig., fino alla Lig., dove ritorna abbondante ed assai variab. sulle A. Maritt.; da qui risale in Piem. nel Cuneese fino alla V. Maira. Del tutto disgiunta un'area secondaria sulle Alpi Merid. (soprattutto al di fuori della zona coperta dalle glaciazioni quaternarie) dal C. Tic. Merid. (Locamo) alle Grigne, Bergam., Garda, Giudicane, Trento, V. Sole, V. Non, Mendola, Salorno, V. Sugana (fino alla V. Fersina e Borgo) e Veron. (Domegliara, Ospedaletti, Tregnago); segnalato anche sul M. Grappa, ma da confermare. Il colore dei petali è talora variab. al giallo (Aspromonte) e roseo (Alpi Maritt.); come H. puherulentum è stato per lo più inteso il tipo a fg. più strette e più densam. tomentose, che predomina nei biotopi più aridi, ma non pare realmente distinto.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 2303

Autore : (L.) Miller

Sinonimi : (= H. polifolium Miller, incl. H. pulverulentum Auct. Fl. Ital.)

Nome Italiano : Eliantemo degli Appennini

Codifica numerica : 5245011

Forma biologica : Ch suffr

Altezza : 2-4 dm

Tipo di vegetazione : Rupi e pendii aridi sassosi (calc.).

Privacy