Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Helianthemum jonium

Gen. Helianthemum

Fam. Cistaceae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. legnosi alla base, in alto glabri o con scarsa pubescenza appressata. Fg. lineari (1-2 X 5-20 mm), revolute sul margine, glabre o poco pelose di sopra; stipole persistenti, lesini-formi (3-6 mm). Cime 3-7flore, spesso unilaterali; peduncoli 6-12 mm; sepali interni 8-9 mm, con setole o sparsi peli semplici eretto-patenti lunghi 0.6-0.8 mm; petali gialli spesso alla base con una macchia aranciata lunghi fino a 10 mm.

Endem.
Puglia e Basil. sulle Murge da Minervino al Barese, Gravina, Matera, Taranto (Leucaspide) e sulla costa fino a Metaponto:. C; anche nel Garg. (dune di Lesina) ed in Romagna da Ravenna a Rimini.

Confus. - Nel secco il colore dei petali non è distinguibile, ed il miglior carattere discriminante rispetto ad H. apenninum è dato dai sepali con peli patenti semplici (anziché denso tomento di brevi peli stellati).

Diffusione:

Italia Emilia Romagna Basilicata Calabria

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 2302

Autore : Lacaita

Sinonimi : ( = H. leptophyllum Groves, Palanza, non Dunal)

Diffusione : ● Specie endemica

Nome Italiano : Eliantemo jonico

Codifica numerica : 5245032

Forma biologica : Ch suffr

Altezza : 2-4 dm

Tipo di vegetazione : Macchia medit. su sabbie maritt., tufi calcarei.

Privacy