Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Cistus incanus

Gp. Cistus incanus

Gen. Cistus

Fam. Cistaceae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Peli ghiandolari mancanti o molto rari; pianta non vischiosa, con odore erbaceo; rami brevi, intricati, densam. lanosi e bianco-grigiastri all'apice; fg. 1-2 X 2-4 cm con superficie grinzosa; margine piano o poco ondulato, orlato di un feltro bianco; picciuolo lungam. guainante; petali 2-3 cm.

Steno-Medit.
Pen. (verso N fino ai colli Romagnoli, Valdarno e Versilia), Sic., Sard., Cors. ed Is. minori: C; stazioni isolate in Lig. (Savona, Pegli, Palmario) nel Ven. (Bosco Nordio) e nell'Istria merid. (in terr. jugoslavo).

Confus. - Con Sp. Cistus albidus (vedi).

Diffusione:

Italia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 2283

Autore : Linneo

Sinonimi : ( = C. villosus Auct. Fl. Ital. an L., incl. C. garganicus Ten.)

Nome Italiano : Cisto rosso

Codifica numerica : 5242003

Forma biologica : NP

Altezza : 3-10 dm

Tipo di vegetazione : Macchie e ganghe (calc., silice).

Privacy