Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Cistus salvifolius

Gen. Cistus

Fam. Cistaceae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta aromatica ma non vischiosa, verde-grigiastra per abbondanti peli stellati (!). Cespuglio generalm. di piccole dimensioni. Fg. verde-grigie, più chiare di sotto; lamina ovale a ellittica (8-15 X 15-30 mm), arrotondata all'apice, con picciuolo di 2-4 mm; nervatura pennata. Fi. generami, isolati su un peduncolo lungo 3-10 cm inserito all'asc. di fg. normali; sepali 6-7 X 8-12 mm; petali bianchi 1.5-2 cm; stilo subnullo.

Steno-Medit.
Lig., Pen., Sic, Sard. e Cors.: C; altrove R; manca in Trent. e nella Pian. Pad.

Nota - L'area di distribuzione presenta evidenti analogie con quella del Leccio. Il limite settentrionale decorre lungo le colline romagnole, bolognesi e reggiane, poi lungo il crinale appenninico e quindi sulle Langhe (Acqui, Alba) ed in V. Susa; dall'Istria raggiunge il Triest. in poche stazioni isolate. Molto abbondante sui substrati vulcanici nei Colli Euganei; sporadico attorno ai laghi insubrici, dal Bresc. al C. Ticino.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Portamento : ⏉ Cespuglio

Progressivo : 2288

Autore : Linneo

Nome Italiano : Cisto femmina; Brentina, Scornabecco

Codifica numerica : 5242010

Forma biologica : NP

Altezza : 3-5 dm

Tipo di vegetazione : Leccete, macchie, ganghe (silice).

Privacy