Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Viola mirabilis

Gen. Viola

Fam. Violaceae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Erba dapprima rosulata, poi caulescente, senza stoloni. Fg. dapprima tutte basali, poi anche cauline; stipole largam. lanceolate, intere, prima biancastre e poi brune; lamina cordato-rotondata, acuminata all'apice, inizialm. avvolta ad imbuto e lucida di sopra. Fi. formantisi dalla rosetta basale; sepali con appendici particolarm. sviluppate (fino a 3 mm), acute; corolla diam. 2 cm, azzurro-chiara, profumata; sperone biancastro ottuso, 6-8 mm. Dopo la fior. dalla rosetta germinano f. fogliosi (con una linea di peli), che portano fi. cleistogami, che rimangono chiusi, ma per autoimpollinazione arrivano egualm. a fruttificare; capsula glabra.

Eurosib.
Sistema alpino, soprattutto nelle zone collinari, dal Triest. alla Lig.: C; App. Sett.: R.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 2248

Autore : Linneo

Nome Italiano : Viola mirabile

Codifica numerica : 5274012

Forma biologica : H scap

Altezza : 10-25 cm.

Tipo di vegetazione : Boschi chiari, radure, selve (calc).

Privacy