Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Viola comollia

Gen. Viola

Fam. Violaceae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. striscianti fra le pietre, fogliosi all'apice. Stipole inf. generalm. ridotte a piccole squame, le altre generalm. simili a fg., talora con una lacinietta per lato; lamina ovale, intera < picciuolo. Corolla 2-2.5 cm superiorm. violaceo-liliacina con ampia chiazza centr. aranciata, inferiorm. giallastra; sperone 2(4) mm, ottuso.

Endem.
Alpi Orobie nel Bergam., Valtellina e Comasco sul M. Legnone: RR; segnalata sulle Grigne, ma per confus. con Sp. Althaea hirsuta.

Bibl.: Pirola A, Atti Ist. Bot. Lab. Critt. Pavia ser. 6 vol. 1 (1965); Becherer A., Bauhinia 5: 3 (1972).

Comolli G. (1780-1849), autore di una flora del Comasco e Valtellina.

Diffusione:

Italia Lombardia

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 2263

Autore : Massara

Diffusione : ● Specie endemica

Nome Italiano : Viola di Comolli

Codifica numerica : 5274037

Forma biologica : H scap

Altezza : 5-10 cm

Tipo di vegetazione : Ghiaioni e brecciai (silice).

Privacy