Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Viola arvensis

Gen. Viola

Fam. Violaceae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. ascendente o eretto, foglioso e ramificato, con peli brevi indistinti rivolti verso il basso. Stipole inferiorm. ± pennatifide con segm. apicale generalm. a bordo intero; fg. med. con lamina lanceolata a oblanceolato-spato-lata, ± acuta, generalm. più lunga di 1 cm. Sepali lunghi (con le appendici) 6-12 mm; corolla 1-1.5 cm, con petali sup. lunghi al max. quanto il calice; colore nel petalo inf. sempre bianchiccio o giallastro, negli altri simile ovv. spesso bluastro o violaceo; sperone un po' più lungo delle appendici calicine.

Eurasiat.

In tutto il terr.: C

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Progressivo : 2276

Autore : Murray

Nome Italiano : Viola dei campi

Codifica numerica : 5274080

Forma biologica : T scap

Ciclo riproduttivo : ☉ Annuale

Altezza : 10-40 cm

Tipo di vegetazione : Campi, incoiti, vigne, oliveti.

Privacy