Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Salvia sclarea

Gen. Salvia

Fam. Labiateae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretto, ingrossato (diam. 5-9 mm), con peli crespi di 1-2 mm. Fg. inf. nel 1 anno in rosetta, grandi (picciuolo 2-7 cm; lamina 4-12 X 7-18 cm); fg. cauline minori (5-12 cm), irregolarm. dentellate. Inflor. ampia con rami eretto-patenti; brattee membranose, violacee, 2-3 cm; calice con tubo ispido di 7 mm e denti spinulosi di 3-5 mm; corolla rosea o liliacina, 15-20 mm. In tutto il terr. (non segnalato in Friuli, Puglia e Cal. manca nella Pad.), ma R. e spesso solo inselvat.

Variab. - Si presenta talora con brattee verdi, di aspetto fogliaceo (S. lucana Cavara et Grande). In Sard. sembra sia rappresentata da una razza speciale, cfr. Chiappini M. e Falchi L., Ann. di Bot. 28 (1966).

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Progressivo : 3266

Autore : Linneo

Nome Italiano : Salvia moscatella; Sclarea, Scanderona, Chiarella

Codifica numerica : 7290014

Forma biologica : H bienn

Ciclo riproduttivo : ⚇ Biennale

Altezza : 5-11 dm

Tipo di vegetazione : Pendii aridi, boscaglie

Privacy