Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Ambrosia coronopifolia

Gen. Ambrosia

Fam. Compositeae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Simile a Sp. Ambrosia maritima, ma pianta perenne con rz. legnoso lungam. strisciante; f. e fg. cenerino-tomentosi per peli c.s.; nelle fg. tomento denso anche sulla pag. sup., che è poco più scura della inf; lamina con lacinie generami, più strette (3-7 mm), spesso revolute sul bordo; f. in alto con rami numerosi ciascuno terminante in un racemo (talora i lat. ridotti a glomeruli brevi); racemo terminale 3-4 cm; involucro 3-4 mm; fr. con spinule disposte verso l'estremità sup.

Nordamer.

Dal 1931 in rapida espansione in Piem., Lig. e coste Tosc: C; focolai minori a Verona, Venezia, Roma, nel Teramano, Forlì e Parma.

Coronopus Haller, gen. n. 241

Diffusione:

Italia Piemonte Veneto Emilia Romagna Toscana Lazio Abruzzo

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3920

Autore : Torr. et Gray

Sinonimi : ( = A. psilostachya Auct. non DC.)

Nome Italiano : Ambrosia con foglie di Cornopus

Codifica numerica : 9146004

Forma biologica : G rhiz

Altezza : 3-10 dm

Tipo di vegetazione : Macerie e luoghi sterili sabbiosi

Privacy