Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Inula helenium

Gen. Inula

Gp. I

Fam. Compositeae

Div. gamopetale
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. eretto, con setole patenti. Fg. inf. ovato-spatolate, molto grandi (1-2 X 4-8 dm), le cauline lanceolate (5-8 X 10-25 cm), cordato-amplessicauli, dentellate sul bordo, acute, di sotto grigio-tomentose. Capolini grossi (diam. 6-7 cm); involucro emisferico con squame esterne allargate in un'appendice fogliacea spatolata ricurva verso l'esterno; ricettacolo cigliato; fi. esterni lungam. raggianti; acheni 5 mm, glabri.

Orof.-SE -Europ. (?).
Spontanea probahilm. solo nell'lt. Merid. (Camp. e Basil.), nel'It. Sett., Cent.:, Sani e Cors. un tempo coltiv. (farmac.) e subspont., però quasi ovunque in via di scomparsa.

Osserv. - Nella monografia del gen. di Beck v. Mannagetta, Denkschr. math.-naturw. CI. Akad. Wien 44 (1881), si afferma che Sp. Inula helenium sia originaria dall'Asia Centr., nel bacino Medit. solo coltiv.; gli Autori italiani più recenti, seguendo il Lacaita, Journ. of Bot. 50 (1920) affermano l'indigenato della sp. nell'lt. Merid., Briquet et Cavilìier anche per le Alpi Maritt. Del resto non è neppur certo se le popolazioni dell'Asia Centr. non costituiscano una sp. a sé stante. Teiekia speciosa (Schreb.) Baumg. Sp. Telekia speciosa è di aspetto simile, ma si distingue per le fg. verdi di sotto, il ricettacolo con pagliette, gli acheni privi di pappo.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Basilicata

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3877

Nome Italiano : Enula campana

Codifica numerica : 9061001

Forma biologica : H caesp

Altezza : 10-18 dm

Tipo di vegetazione : Boscaglie umide, cedui, fossi.

Privacy