Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Gnaphalium sylvaticum

Gen. Gnaphalium

Gp. I

Fam. Compositeae

Div. gamopetale
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
Pianta grigio-tomentosa (!). F. ascendenti, semplici. Fg. lineari-spatolate (2-5 X 40-60 mm), acute, uninervie, semiamplessicauli alla base, oscuram. crenate, bianche di sotto e scarsam. tomentose sopra. Capolini conici (2 X 5-6 mm) in denso racemo terminale; squame inf. lunghe ⅓ del capolino; squame sup. generalm. con una chiazza bruna all'apice; fi. in gran parte ♀ , solo 3-4 interni ermafroditi; acheni 1.5 mm con pappo biancastro di 3 mm.

Circumbor.
It. Sett. (solo sui rilievi): C; App. ed altre montagne della Pen. fino alla Sila: R.

Variab. - La colorazione delle squame non è costante e tende a sbiadirsi nelle popolazioni merid. (var. lobelii Ten.). Il portamento varia in dipendenza dell'ambiente: in alta montagna si osservano forme ridotte con l'aspetto di Sp. Gnaphalium hoppeanum.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3861

Autore : Linneo

Sinonimi : ( = Omalotheca sylv. Sch.-Bip.)

Nome Italiano : Canapicchia comune

Codifica numerica : 8992901

Forma biologica : H scap

Altezza : 15-30(-70) cm

Tipo di vegetazione : Sentieri boschivi, cedui, boschi schiariti.

Privacy