Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Saxifraga

Sp. Teucrium chamaedrys

Gen. Teucrium

Fam. Labiateae

Div. gamopetale

Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. ascendenti, lignificati in basso, generalm. pelosi. Fg. con picciuolo di 3-6 mm e lamina oblanceolato-spatolata di 7-10 X 13-25 mm, con 5-8 denti o lobuli per lato. Inflor. densa; fi. a 2-6 all'asc. di brattee simili alle fg., ma minori; calice spesso arrossato, con tube di 4-5 mm e denti divergenti di 1.5-2 mm; corolla giallo-pallida o ± arrossata o purpurea 12-15 mm.

Variab. - Generalm. l'indumento è formate di peli semplici ± patenti oppure (soprattutto nella parte sup. del f.) anche riflessi: sporadicam. si osservano individui con peli ghiandolari. Le fg. possono essere ± glabre di sopra oppure ± densam. tomentose. I denti variano come numero, forma (triangolari-acuti oppure arrotondati, semplici o divisi in 2-3 verso l'apice) e come lunghezza (⅓ della semilamina oppure ⅖-½). Spesso piante che crescono in stazioni aride o soleggiate hanno fg. pennatosette (e sono state spesso confuse con la subsp. pinnatifidum [Senn.]Rech. della Pen. Iberica), quelle di stazioni umide ed ombrose hanno lamina più sviluppata e denti poco profondi. Maggior significato sembra avere la subsp. pectinatum Rech. della Costa Azzurra e Riviera (Nizza, Mentone, Ventimiglia, anche in V. Maira e V. Grana), che ha fg. su ciascun lato con 7-9 denti acuti, divergenti dal nervo centr. quasi ad angolo retto.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 3099

Autore : Linneo

Nome Italiano : Calamandrea, Querciola, Calandrina

Codifica numerica : 7212019

Forma biologica : Ch suffr

Altezza : 20-35 cm

Tipo di vegetazione : Prati aridi, margini dei boschi, leccete e quercete xerofile.

Privacy