Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Lotus alpinus

Gp. Lotus corniculatus

Gen. Lotus

Gp. Leguminosae III

Fam. Leguminosae
Div. coripetale superovarie a fg. alternate
Cla. Dicotiledoni
Simile a Sp. Lotus corniculatus, ma f. minori; inflor. 1-3(-5)flora; corolla grande (12-18 mm); vessillo spesso striato di bruno.

Orof.-S.Europ.
Alpi, dalla Carnia al Piem.: C; A. Apuane, App. Abr., Sard. - Rappresenta il tipo diploide che ha superato le glaciazioni in situ grazie al suo adattamento alle condizioni di vita in alta montagna, e dal quale potrebbe esser derivato 1908 in epoca postglaciale. Recentem. scoperto anche in Sard. (monte di Bultei) a soli 1000 m, cfr. Corrias S. e Corrias B., Webbia 30: 299-302 (1976).

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Toscana Abruzzo Sardegna

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 1909

Autore : (DC.) Schleicher

Codifica numerica : 3698008

Forma biologica : H scap

Altezza : 5-10 cm

Tipo di vegetazione : Pascoli alpini, seslerieti, nardeti.

Privacy