Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Trifolium fragiferum

Gen. Trifolium

Gp. Leguminosae II

Fam. Leguminosae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. prostrati, striscianti, spesso radicanti e puberuli. Fg. con picciuoli di 5-15 cm e segm. ovali o ellìttici (5-14 X 10-20 mm). Capolini (diam. 10-14 mm) su peduncoli allungati (1-2 dm), nel fr. irregolarm. cilindrici e lunghi fino a 2(3) cm; brattee dei fi. inf. concresciute e ± verticillate formanti una sorta di involucro; calice con tubo = denti, alla fruttif. rigonfio; corolla rosea o carnea lunga il doppio del calice.

(W)-Paleotemp.
Alpi e Pad.: R; Pen. dalla via Emilia in giù, Sic, Sard. e Cors.: C.

Variab. - Popolazioni di stazioni subsalse presentano dimensioni ridotte, maggiore lignificazione dei f., spesso anche capolini minori oppure fg. bluastre con secrezioni saline.
1 Calice alla fior. 4-4.5 mm, alla frutt. 8-10 mm. - Il tipo più frequente Sp. Trifolium fragiferum subsp. fragiferum
1 Calice alla fior. 3.5-4 mm, alla frutt. 4-6 mm. - Sic. e forse anche nell'It. Merid. Sp. Trifolium fragiferum subsp. bonannii

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Autore : Linneo

Nome Italiano : Trifoglio a fragola

Codifica numerica : 3690029

Forma biologica : H rept

Altezza : 1-4 dm

Tipo di vegetazione : Incolti e pascoli, per Io più umidi o subalofili.

Privacy