Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Trifolium badium

Gen. Trifolium

Gp. Leguminosae II

Fam. Leguminosae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. ascendenti, finem. pubescenti, spesso ramosi e pluricefali. Fg. con stipole verdi, intere, lanceolate (3 x -12 mm) e segm. ellittici a obovati (8 X 12 mm). Capolino lungam. peduncolato, alla fior, di 15 X 10 mm, nel fr. allungato (15 X 20 mm); calice con tubo di 2 mm e denti variabili; corolla gialla all'inizio dell'antesi. poi color caffè, con vessillo di 3 X 7 mm.

Orof.-S-Europ.
Alpi: C; App. dal Lucchese ali Abr. ed Amiata: R.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo

Portamento : ↓ Pianta perenne erbacea

Progressivo : 1859

Autore : Schreber

Nome Italiano : Trifoglio bruno

Codifica numerica : 3690032

Forma biologica : H scap

Altezza : 5-15 cm

Tipo di vegetazione : Pascoli alpini ed incolti.

Privacy