Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Medicago litoralis

Gen. Medicago

Gp. Leguminosae II

Fam. Leguminosae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. cilindrici, finem. striati, zig-zaganti, prostrati. Fg. con stipole (6 mm) laciniate e segm. strettam. oblanceolati (2-3 X 5 mm), ovv. triangolari (4x6 mm). tutti troncati o retusi verso l'apice con dentelli acuti ed aristulati. Racemi pauciflori > fg.; calice con tubo di 2 mm e denti di 2-3 mm, il cui apice raggiunge o supera la corolla, questa di 4-5 mm; legume sinistrorso diam. 3-4 mm, con spinescenza variabile.

Euri-Medit. (lit.).
Sulle coste di tutto il terr. : C, rara solam fra il Po e l'Isonzo.

Variab. - Le spine del legume sono lunghe 2-3 mm (var. longiseta DC.) oppure quanto lo spessore di una spira (var. breviseta DC. = M. braunii Godr. sensu Guss.; M. tetra-crcla Presi; M. tornata Ten. non Mili.) ovv. subnulle (var. inermis Moris = M. striata Bastard). - Bibl.: Reynier A.. Bull. Soc. Boi. Fr. 67: XVII-XXIV ( 1920).

Diffusione:

Italia Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Progressivo : 1824

Autore : Rohde

Nome Italiano : Erba medica litorale

Codifica numerica : 3688025

Forma biologica : T scap

Ciclo riproduttivo : ☉ Annuale

Altezza : 5-30 cm

Tipo di vegetazione : Luoghi aridi sabbiosi presso il mare, nell'It. Sett., quasi esclusiva dei litorali

Privacy