Fork me on GitHub
Ricerca avanzata Taxa presenti Osservazioni botaniche
Taxa più rappresentati: Graminaceae Trifolium Euphorbia Campanula

Sp. Medicago orbicularis

Gen. Medicago

Gp. Leguminosae II

Fam. Leguminosae

Div. coripetale superovarie a fg. alternate
Cla. Dicotiledoni
Registrati per condividere una segnalazione di questa pianta
F. ascendenti, striato-ango-losi. Fg. con stipole (6 mm) completam. dissolte in lacinie lineari e segm. triangolari e obovati (6-8 X 7-9 mm, raram. anche 8x7 mm). Racemi di 1-4(5) fi. molto spaziati; calice di 2.5 mm; corolla di 3 mm; legume diam. 12-15 mm con nervi radianti ben rilevati.

Euri-Medit.
In tutto il terr., però al N solo in ambienti xerìci e R, nel Merid., Sic, Sard. e Cors.: C.

Variab. - Il legume è di regola discoidale, con 2-5 spire strette; si presenta con 6-9 spire e di forma subsferica nella var. biancae (Tod.) Urban (Sic. Sard. e Malta), che è più densam. tomentosa ed ha spire ingrossate sul margine. Qui va riferita anche M. cu-neata Woods, caratterizzata dal fr. con spire a margine sottile e discoste fra loro, come pure delle fg. a segm. cuneati: è diffusa attorno a Tivoli (locus classicus) e Roma e rappresenta probabilm. il tipo locale, insorto per mutazione ed in espansione, che tende a sostituire completam. in questo territorio le popolazioni non mutate. Èssa comunque va riesaminata con moderna metodologia.

Diffusione:

Italia Piemonte Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste Lombardia Trentino-Alto Adige/Südtirol Veneto Friuli-Venezia Giulia Liguria Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna

Progressivo : 1814

Autore : (L.) Bartal.

Nome Italiano : Erba medica orbicolare

Codifica numerica : 3688012

Forma biologica : T scap

Ciclo riproduttivo : ☉ Annuale

Altezza : 3-6 dm

Tipo di vegetazione : Nei coltiv. ed incolti erbosi

Privacy